scuola formazione professionale

CONDUTTORI IMPIANTI TERMICI

scuola formazione professionale
scuola formazione professionale
Profilo professionale: Il conduttore impianti termici svolge attività di conduzione degli impianti di potenza superiore a 232kW. Applica procedure di attivazione e conduzione dell'impianto termico, garantendo il controllo della funzionalità della centrale termica e dei suoi componenti attraverso la verifica dei parametri di regolazione intervenendo, quando necessario, sugli strumenti di regolazione. 

Finalità del corso: Il percorso propone di fornire le conoscenze e competenze necessarie a eseguire le operazioni di prima accensione stagionale dell’impianto condotto, a seguire il funzionamento stagionale dello stesso apportando le regolazioni necessarie ed eseguendo i controlli di routine.

Competenze previste in uscita:
- Gestire l’impianto.
Durante il corso gli allievi verranno sensibilizzati, come complemento agli argomenti primari, con tematiche di sicurezza, sostenibilità ambientale, pari opportunità e non discriminazione per mezzo di contestualizzazioni rispetto al settore impiantistico.

Stage: Non sono previste ore di formazione in azienda, verrà realizzata almeno una visita ad una centrale termica significativa e possibilmente in attività.

Sbocchi lavorativi:
- aziende che si occupano di manutenzione, installazione e assistenza di impianti termici, di climatizzazione, elettrici ed idraulici.

Struttura del corso:
• Accoglienza: 1 ore
• Elementi di fisica-chimica e termotecnica: 32 ore
• Regolazioni e controlli funzionali degli impianti termici: 14 ore
• Tipologie di impianti e accessori: 30 ore
• Principi di manutenzione: 8 ore
• Prova finale: 5 ore

Assegnazione crediti in ingresso consentito: No. Possono essere riconosciuti crediti formativi fino al 50% delle ore corso complessive (max 45 ore) esclusivamente nei casi di mancato superamento della prova finale.
  • 2018/2019
  • Vercelli
  • 90
  • Preserale
  • Gratuito
  • Idoneità. Patentino di 2° grado per la conduzione di impianti termici civili di potenzialità superiore a 232 kW (requisito obbligatorio previsto dall'art. 287 del d.lgs. 3 aprile 2006, n. 152 e s.m.i.). Il patentino di abilitazione di 2° grado alla conduzione degli impianti termici è valido su tutto il territorio nazionale.
  • Al fine dell'ammissione al corso di formazione è necessario possedere il diploma di scuola secondaria di primo grado. Per quanto riguarda coloro che hanno conseguito un titolo di studio all'estero occorre presentare una dichiarazione di valore che attesti il livello di scolarizzazione. Per gli stranieri è inoltre indispensabile una buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta, che consenta di partecipare attivamente al percorso formativo. Tale conoscenza deve essere verificata attraverso un test di ingresso.
  • Giovani e adulti occupati e non, di età superiore a 24 anni.

Corso approvato

COMPILA I CAPI SOTTOSTANTI PER INVIARE LA RICHIESTA D'ISCRIZIONE A QUESTO CORSO *campi obbligatori













COMPILARE TUTTI I CAMPI OBBLIGATORI

compilare tutti i campi con *